1 foto-museo 6 3 7 langaC3bis1

In ricordo di Beppe

ricordo beppe colla

14 Giugno 2022
Comune di Alba e Fondazioni Radici al Teatro Sociale di Alba presentano: Il Patriarca del vino, Beppe Colla

Il progetto “Per Aspera ad Astra”, ideato da Alba Città Creativa UNESCO per la gastronomia, in collaborazione con Fondazione Radici, è volto a celebrare i patriarchi della creatività gastronomica Albese che hanno reso grande questo territorio: in tale contesto si è svolta una serata dedicata a Beppe Colla, produttore e grande innovatore vitivinicolo albese, scomparso nel 2019.

Grande appassionato della sua terra, promotore della vinificazione separata e artefice della creazione delle DOC e DOCG, Beppe Colla contribuì alla stesura dei disciplinari di produzione, anticipando nei suoi vini il concetto di cru. Fu tra i fondatori, con l’amico Luciano Degiacomi, dell’Ordine dei Cavalieri del Tartufo e dei Vini di Alba, di cui divenne Gran Maestro alla morte del farmacista-gastronomo e fu anche Presidente del Consorzio del Barolo e Barbaresco negli anni difficili del metanolo.

Durante la serata è stata ricordata la sua figura attraverso i ricordi di famigliari ed amici ed è stato proiettato un video che vi proponiamo: buona visione.

Federica, Tino e Pietro


Il 15 gennaio 2019 se ne è andato all’età di 88 anni Beppe Colla, lasciando un grande vuoto nella nostra famiglia, nell’azienda e nel mondo enologico albese.

Un combattente tenace e di chiare vedute fino alla fine, e come ha scritto un amico: “… un gentiluomo vero, oltre che un tecnico di grande valore: abbinava il carisma con la modestia, una cosa che certi piemontesi sanno fare… “.
E proprio con le parole di alcuni amici e persone che lo hanno conosciuto, lo vogliamo commemorare: non ce ne vogliano i tanti che lo hanno ricordato e che non possiamo citare.

Federica, Tino e Pietro

Intervista di Masnaghetti e Pillon a Beppe Colla

Ricordo di Beppe Colla

Ricordo di Beppe Colla

Ricordo di Beppe Colla

Ricordo di Beppe Colla

Ricordo di Beppe Colla